Che cosa occorre per mantenere la bocca in buona salute?

E’ fondamentale rimuovere quotidianamente la placca batterica per difendere la bocca e conservarla in buona salute, quindi è importante sapere come spazzolare i propri denti in maniera efficace. E’ essenziale osservare un corretto stile di vita, una sana alimentazione e rispettare periodicamente le visite di controllo dal dentista.

Che cos’è la placca batterica e quali problemi può causare?

 

IGIENE-DENTALE-2La placca batterica è una patina appiccicosa che si raccoglie superficialmente nei denti e nelle gengive, formandosi tra un dente e l’altro e lungo il bordo gengivale. Sottovalutando la pulizia giornaliera e permettendo che si formino depositi, con il tempo, porta alla formazione di problemi dentali come le carie e parodontali, riguardanti cioè tutto il sistema di tessuti di sostegno del dente, favorendo la formazione della malattia parodontale.

 

Che cos’è la malattia parodontale?

La malattia parodontale inizialmente si presenta come una gengivite, che è una patologia reversibile e si manifesta con infiammazione e sanguinamento. I batteri che si trovano all’interno della gengiva, si moltiplicano con il passare del tempo e si spostano in profondità, andando così a rovinare i tessuti a sostegno del dente, in maniera particolare l’osso. Abbiamo così la parodontite, patologia irreversibile che compromette i tessuti che reggono il dente.

Che cos’è il tartaro?

La placca batterica, senza una corretta igiene orale, con il passare del tempo calcifica e si trasforma in tartaro, un residuo duro che lo spazzolino non è più in grado di rimuovere dal dente, rendendo necessario l’intervento del dentista o dell’igienista.

Chi è l’igienista dentale?

L’igienista dentale è un professionista sanitario d’assistenza che è in possesso del diploma universitario in igiene dentale e si occupa della prevenzione delle patologie oro-dentali. Questa figura professionale consiglia a ogni paziente le tecniche di utilizzo degli strumenti necessari per garantire una buona igiene orale, fornirà suggerimenti per una corretta alimentazione, lavorando a stretto contatto con gli odontoiatri abilitati alla professione. L’igienista dentale ha come scopo quello di mantenere in salute la bocca dei pazienti, facendo loro anche da insegnante.

Ogni quanto è opportuno recarsi dal dentista?

Per la maggior parte delle persone sono sufficienti una o due visite durante l’arco di un anno, mentre per altre sono necessarie maggiori visite dal dentista a causa della vulnerabilità del loro sistema orale. Visite periodiche sono importanti per individuare l’insorgere di possibili patologie che se non curate per tempo, rischiano di compromettere in maniera grave la salute del cavo orale e infierendo anche sulla salute generale dell’individuo.

 

 

Cerchi uno Studio per un controllo?